5

Grundig RPC 600 TP Nicola

In questo articolo il Grundig RPC 600 TP già visto in altri articoli. Qui ci si concentrerà, fra le altre cose, sul circuito di stabilizzazione dei 30 Volts per la tensione di varicap del Tuner.

Grundig RPC 600 TP

Grundig RPC 600 TP

Il nostro amico Nicola ha organizzato un viaggio per Roma da Benevento, quale miglior occasione per portare a mano il suo gioiellino, faticosamente ricercato nello stato in cui si può ammirare.

I guasti più evidenti: sintonia “ballerina” instabile ed in deriva di frequenza. Piatto con il Play che non agisce. Piastra CN830 col solito famigerato ingranaggio rotto. Apriamolo.

apertura

apertura

Togliamo le solite 6 viti, una delle quali è stata cambiata, quindi è già stato aperto. Esteticamente l’apparecchio è molto ben tenuto, il piatto monta la testina Shure con stili “GT2”.

panoramica

panoramica

Tolta la scocca, gli interni si presentano in ordine, ma col solito cablaggio con i fermi tutti staccati. Mi è stato dato tutto il tempo necessario, ma voglio tentare il miracolo di terminarlo nel tempo di permanenza di Nicola a Roma. Quindi massima velocità, non a scapito però della precisione e meticolosità necessaria per rimettere a nuovo questi gioielli. Avvantaggiato dalle ferie, posso tentare.

cablaggio

cablaggio

cablaggio interno

cablaggio interno

Le frecce indicano parte dei fermagli “vaganti”. Ancor prima di agire per risolvere il guasto della tensione di varicap. conviene ottimizzare i tempi, cominciando proprio ad incollare questi fermi.

fermagli

fermagli

scheda PLL FM

scheda PLL FM

Mentre la colla secca, cominciamo con il ricappaggio della scheda PLL Decoder FM. In altri articoli, su altri apparecchi, abbiamo potuto vedere gli innumerevoli problemi che la stessa può nel tempo dare. Lo strumento di misura ricezione segnale balla notevolmente. Rimuoviamo, dopo aver tolto la schermatura, le viti indicate.

scheda PLL Decoder FM

scheda PLL Decoder FM

Questi i condensatori in questione.

condensatore LOW ESR

condensatore LOW ESR

Che andranno sostituiti con quelli a basso ESR, come quello i figura.

scheda Tuner

scheda Tuner

Come sempre, vanno ripassate le masse ed alcune saldature fredde.

connettori scheda comandi.

connettori scheda comandi.

Togliendo la scheda comandi, ci ricorderemo della posizione dei connettori in figura. Quello in basso, come già visto, potremmo ri inserirlo nella posizione sbagliata.

scheda comandi

scheda comandi

Proviamo lo zener ed il condensatore indicati. Per l’eventuale rimozione, acceleriamo i tempi togliendo tutti i tasti di commutazione e relativa copertura nera al di sotto di essi. Può sembrare lunga, ma sempre molto più breve che non disassemblare tutta la parte metallica…

scheda comandi interni

scheda comandi interni

Il perimetro verde indica dove era posta la copertura nera al di sotto dei tasti.

TCA530

TCA530

Ci stiamo sempre più avvicinando allo stabilizzatore probabilmente guasto.

circuito stabilizzazione

circuito stabilizzazione

Proviamo prima i componenti indicati.

TCA530 guasto

TCA530 guasto

Ed infine ci arrendiamo all’ evidenza: è proprio lui!!

piatto play

piatto play

La radio è ora perfetta e stabile, spenta e riaccesa rimane sempre sui canali memorizzati. Strumentazione stabile. Facciamo le solite tarature per ottenere il massimo guadagno in antenna. Passiamo al piatto, la levetta è fuori asse.

leva Play/Stop

leva Play/Stop

Questa sistemazione l’abbiamo già vista. Dobbiamo riallineare perno e parte plastica.

leva di avviamento

leva di avviamento

Scartavetrata per far prendere bene l’attak che mettiamo fra i due.

Test

Test

Nel frattempo l’apparecchio è in collaudo. Il suono è molto… Grundig.

pannello frontale.

pannello frontale.

Va detto che durante lo smontaggio, conviene approfittare per pulire più agevolmente tutte quelle parti parzialmente nascose da led, tasti o vu-meter.

piatto dual

piatto dual

Stessa filosofia di “pulizia” anche per il piatto parzialmente smontato. Le frecce indicano punti di pulizia ed eventuale lubrificazione.

cinghia piatto Dual

cinghia piatto Dual

La cinghia è lenta e viziata, oltre che indurita. Va sostituita.

test piatto

test piatto

Approfittiamo per provare lo start stop. I giri si regolano bene e sono stabili.

CN830

CN830

Per la piastra trovo superfluo ripetere dettagliatamente tutti gli interventi fatti. Ingranaggio, ruote FF/REW, Azimuth, Velocità, pulizie varie, ecc.

RPC 600 TP

RPC 600 TP

Circa 5 ore di lavoro. Sulla piastra cambiato anche un tasto molto sverniciato. Mi piace dire che la foto è stata fatta dal nostro amico Nicola da casa sua, mentre si gusta il gioiellino. Nella fretta avevo dimenticato di farlo io… Miracolo compiuto ed un secondo viaggio di 500 Km, tra andata e ritorno, risparmiato. Buon ascolto Nicola.

marco

5 Comments

  1. Come SEMPRE è un piacere vedere queste riparazioni passo passo….mi ricordo tanti anni fa dovetti sostituire proprio un TDA 530 e lo acquistai ad un centro assistenza Grundig, pagandolo ben 70.000 mila lire!!!!
    Oggi grazie ad internet trovi di tutto ed a prezzi veramente competitivi!!
    Marco grazie a te questo forum GrundigLove, ci aiuta a fare interventi (per chi ha un po di conoscenza in elettronica) con molta più sicurezza!!!
    GRANDE MARCO

  2. Ottimo lavoro su un ottimo apparecchio. Uno dei modi migliori per gustarsi la musica analogica. Cambiadischi: tipo HiFi Dual 1239 A con testina magnetica Shure DM 95 G., trasmissione del movimento a cinghia, leva sollevamento braccio, sistema antiskating, controllo dei giri tramite stroboscopio sul bordo del piatto. Su RPC 500 e RPC 600 furono installati diversi tipi di giradischi. Il 1239 A ha il braccio a esse. Uno dei pochi giradischi Dual ad esserne dotato.

  3. Lavoro esemplare su un apparecchio AFFASCINANTE e- BENSUONANTE grande Marco sei di una pazienza e disponibilità fuori dalla norma.

  4. Sono iscritto da poco al sito e smi sto leggendo piano piano tutti gli articoli veramente molto interessanti e pieni di ottime soluzioni.
    Mi piacerebbe conoscere Nicola, proprietario dello studio oggetto di questa riparazione, essendo anche io di Benevento.
    giuseppe

  5. Sono iscritto da poco , seguo tutti gli articoli, ben fatti.
    Ho un RPC 500 Dual di un’amico da sistemare e devo intervenire sulla sezione FM e non solo.
    Come vengono illustrate le riparazioni, con competenza e tanta passione, credo proprio di poterlo fare con tutta tranquillita’.
    la famosa rotellina del CN 830 da sostituire.
    Mario

Lascia un commento