Finalmente RPC500b

Home Forum Grundig RPC (Sistemi Compatti e Studio) Finalmente RPC500b

Questo argomento contiene 41 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giuseppegr 1 anno, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 42 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17373

    giuseppegr
    Partecipante

    Lo studio ha ripreso vita, con la cassetta suona alla grande ma la radio non va, sembra no nagganciare le stazioni, spostando le preselezioni si iniziano a sentire ma restano sempre gracchianti.

    Ho notato che passando l’ascolto dalla cassetta alla radio questo non è immediato ma c’è un effetto dissolvenza, mi sa qualche problema sulla selezione della fonte.

    Mi dite inoltre come si fa a selezionare le altre bande di frequenza?

    Grazie.

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 7 mesi fa da  giuseppegr.
    #17382

    giuseppegr
    Partecipante

    Salve, avrei bisogno di sapere come si selezionano le altre bande radio, il mio communta solo in FM, si deve ripremere il tasto RF?

    Grazie.

    #17383

    estraneo
    Partecipante

    giuseppe certo che con questo rpc stai sbattendo e non di poco

    #17384

    giuseppegr
    Partecipante

    E’ una bella sfida, ma ho riparato la CN830, funziona perfettamente, radio FM e problemini vari, ripulito per bene etc.

    Ora vorrei capire come si dovrebbe commutare in AM, non riesco proprio a capirlo se c’è un problema ulteriore o sono io che non so farlo.

    Ok ci sono arrivato, le levette rosse….

     

    In ultimo aggiusterò il giradischi, lì mancano le parti……..

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 7 mesi fa da  giuseppegr.
    #17386
    Giovanni
    Giovanni
    Partecipante

    Ciao Giuseppe,

    sto seguendo anch’io la saga del tuo RPC.

    A questo link ho  visto che ci sono dati utili.  Magari si trova anche di meglio, ma visto che sapevo del sito…

    a pagamento: http://www.manuals.agency/manuals.php?search=grundig+rpc+500+b&send=Search+%3E&lang=en#.WNGE1jXgGCk

    gratuito, in tedesco, trovato poco fa:  http://freeservicemanuals.info/en/servicemanuals/viewmanual/Grundig/RPC500/

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 7 mesi fa da Giovanni Giovanni.
    #17388

    giuseppegr
    Partecipante

    Grazie, il primo sito però vuole tipo 40 euro per cercarmi il manuale.

    Comunque ora sono in fase riverniciatura della scocca, la RAL3956 o 9006 della AREXONS devo dire che è un ottimo surrogato della vernice originale (la parte argentea).

    Oggi mi cimenterò con il giradischi… speriamo bene ancora non so se almeno il motore giri.

    Grazie a tutti.

    Giuseppe.

     

    #17389
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    Addirittura rivernici la scocca… Ma è ridotta così male?

    #17393

    giuseppegr
    Partecipante

    In molti punti è graffiata (“mangiata”) ed in altri manca del tutto la vernice, è venuta bene comunque.

    Sul fronte giradischi:

    -sbloccato il motore, smontato, ripulito e lubrificato. Ho fatto poi la caxxata di alimentarlo a 220V, spero non si sia cotto.

    -sbloccato il meccaniscmo del pitch, ora ho montato una cinghietta non dentata (sapete dove procurare quella giusta?).

    -sbloccati e riparati vari meccanismi (start, stop etc).

    -sul supporto del braccio (lo snodo) principale ho dovuto ricostruire un supporto di una boccola (lato regolazione forza d’appoggio).

    Ora sono alle prese con la lampada dello stroboscopio, sembra no naccendersi più. Inizialmente era fioca ma c’era!

    rimane da sistemare il braccio, contattiera e cavetti, ho trovato il TK con tutto il necessario, spero arrivi a breve. Ho dovuto comprare anche il supporto di appoggio che manca del tutto.

    Se tutto funziona compro anche una cinghia di trazione nuova, ora sto usando un elastico…..

    Se avete qualche parte da vendermi fatemi sapere.

    Giuseppe.

     

    #17425
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    1) Il motore può andare sia a 220 che a 110, dipende da come sono settati i collegamenti all’interno dello scatolotto nero. Ci dovrebbe anche essere un’etichetta con la tensione di funzionamento, ma non fidarti e guarda nello scatolotto.
    Lo schema è questo:

    Image and video hosting by TinyPic

    Per scrupolo, controlla anche con il tester (direttamente ai morsetti di alimentazione del giradischi) quale tensione c’è al secondario del trasformatore.
    Certo che se il giradischi era messo a 110 e gliene hai sbattuti 220, non sarei tanto tranquillo…

    2) La cinghietta dentata del pitch putroppo la trovi solo su Ebay.de (e non è facile nemmeno lì…)

    3) Le boccole laterali del braccio sono maledettamente fragili, ne ho già viste diverse rotte (con conseguente fuoriuscita dei cuscinetti a sfera). Come l’hai ricostruita?

    4) La lampada strobo prende l’alimentazione dalla contattiera dentro lo scatolotto nero che ho detto prima. Pulisci bene i contatti (col tempo si ricoprono di una patina di ossido).

    Ti consiglio anche di pulire i contatti del muting e di sostituire il condensatore spark killer che sta sui contatti di rete (stesso valore capacitivo del vecchio, stessa tensione o superiore, e – soprattutto – che sia di classe X2).

    #17429

    giuseppegr
    Partecipante

    Il motore era settato a 110V ed anche ben segnalato da etichetta ma per qualche motivo oscuro ho ignorato l’avvertimento, all’inizio era bloccato, dopo averlo smontato e ripulito ha girato per qualche decina di minuti a 220V, a questa tensione si scaldava parecchio. Ora a 110V continua a funzionare e non scalda, spero non si sia alterato qualcosa….

    Il supporto della boccola l’ho ricostruito tagliando la sede rotonda dove si avvitava una vite (sai quella sorta di cannucce che spuntano dai coperchi degli involucri di molti oggetti che servono a far contattare le viti da un lato e dall’altro), poi l’ho lavorato per far entrare la boccola e creato l’intaglio per la molletta della regolazione della forza.

    Alla lampada la tensione arriva ma non accende, la cosa migliore sarebbe sostituirla, ma se non se ne trovano mi inventerò qualcosa con dei led, il condensatore in serie alla lampada sembra essere OK.

    Giuseppe.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 42 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.