Presentazione e domanda

Home Forum Discussioni Discussioni Audio Presentazione e domanda

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da Stefano Stefano 1 anno, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7129

    vadabr1
    Partecipante

    Ciao a Tutti.

    Sono del 59 , appassionato di vecchie  moto, giocattoli d’epoca e di tutto quello che oltre a funzionare bene , è anche bello. Mi chiamo Bruno Vadala e scrivo da Verbania.

    Cercando nei vari negozi e mercatini dell’usato, mi sono imbattuto in un paio di casse sferiche stereofoniche Grundig. Mi sono piaciute all’istante, adoro lo stile space age.
    Al momento dell’acquisto il rivenditore mi ha informato che compreso nel prezzo c’era anche una cassa subwoofer(penso) , un Grundig studio 2000 hi fi con piatto dual. Inoltre un registratore Panasonic da collegare.
    Il tutto corredato dai manuali dell’epoca.
    Visto che avevo alcuni vinile degli anni 70 che volevo riascoltare, ho acquistato il tutto.
    Sinceramente sul momento è stata unicamente una scelta estetica e nostalgica.
    Arrivato a casa ho collegato il tutto, le due casse sferiche si collegano alla cassa principale, la quale
    si collega allo stereo.
    Metto su un disco e in un attimo ripiombo negli anni 70, ma con una qualità che allora non potevo nemmeno sognare (allora ascoltavo i dischi con il mio stereo Europhon tutto in plastica).
    Diminuisco un po’ i bassi, anche con il cursore a metà sono un po’ esagerati, e ripasso in un pomeriggio tutti i miei vecchi dischi.
    al posto di collegare il registratore a cassette, compro un cavo apposito da un negozio gbc della zona e ualà, ascolto anche i cd.
    Tutto molto bello, lo stereo è tenuto in maniera maniacale, come nuovo, anche il coperchio.
    Unico difetto, le ghiere che riparano le tre uscite di ogni cassa sono leggermente ammaccate.
    Ora non sopporto più la visione di quelle splendide casse con quelle ammaccature, potessi aprirle ci metterei un attimo a sistemarle.
    Ma come si aprono quelle sfere?
    Leggendo il manuale dovrebbero far parte del modello 300 con hifi box.
    Chi mi può gentilmente spiegare come si aprono per pulirle e aggiustare le ghiere?
    Buona giornata a tutti e scusate il disturbo.

    P.S.
    non sono un appassionato di radio, ma mi sono accorto che in casa ho altre 2 radio Grundig.
    Prima non avevo fatto caso al marchio, ma dopo 3 radio penso proprio che siano il mio genere.
    1 grundig 3 D Klang Fern-Dirigent con il suo telecomando a filo (l’avevo comprata per lo spettacolare telecomando)
    2 Grundig c9000, un carroarmato che mi porto ovunque per ascoltare bene la radio
     

    #7130
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    Ciao Bruno, benvenuto.
    Andiamo con ordine.
    1) Grundig Studio 2000: ottimo punto di partenza, se è a posto non hai bisogno di altro.
    2) Box sferiche: dovresti specificare quale modello, cioè se si tratta di box 210, 310 o 510 oppure se sono delle Audiorama o altro ancora.
    In ogni caso, non credo che sia necessario utilizzare nessun subwoofer, in quanto non si tratta di satelliti, ma di diffusori cosiddetti fullrange. Anzi, come hai già notato, aggiungendo il SW (complice anche il fatto che lo Studio 2000, se non ricordo male, è un apparecchio con loudness fisso) si crea un eccesso di bassi. Inoltre, è probabile che il filtro interno del subwoofer non preveda un taglio passa-alto per i satelliti, con la conseguenza che le frequenze basse delle sferiche si sommano a quelle riprodotte dal subwoofer. L’unico modo per capirlo sarebbe conoscere marca e modello del subwoofer, o in ultima analisi aprire il diffusore e verificare.
    Comunque, prova a collegare le box sferiche direttamente all’uscita casse, senza passare dal subwoofer.
    In generale i diffusori sferici hanno una risposta sui bassi un po’ limitata rispetto alle tradizionali casse in legno, per ovvi limiti fisici, ma nell’ambiente giusto e con una attenta disposizione si può in parte rimediare.
    Facci sapere, così potremo essere più precisi anche su come rimediare alle imperfezioni estetiche.

    #7133

    vadabr1
    Partecipante

    Ciao Stefano
    Grazie per la velocissima risposta.
    Le casse sono queste
    http://bramdamman.nl/stuff/images/grundig72-25.jpg
    Scusa ma non ho ancora capito come postare le foto quindi ti ho mandato al link
    Sul manuale sono segnate come irradiatore hifi grundig 300
    4 altoparlanti per sfera (prima mi sono sbagliato ho scritto 3)
    E deve essere collegato con box di altoparlanti Grundig della classe 35 watt.
    Da quello che sembra è tutto un sistema.
    Grazie della collaborazione
    Bruno

    #7136
    pasgal
    pasgal
    Partecipante

    @vadabr1 said:

    (…) Scusa ma non ho ancora capito come postare le foto (…)
    Bruno

    Ciao, qui trovi tutto; http://grundiglove.org/frequently-asked-question/


    Cofondatore GRUNDIG love.org

    #7144

    vadabr1
    Partecipante

    http://s1062.photobucket.com/user/vadabr1/media/foto2_zpsec594b5a.jpg.html?filters%5Buser%5D=142315871&filters%5Brecent%5D=1&sort=1&o=0

    Qui sono pubblicate le foto, dove si vedono i bozzi sulle griglie.

    Sono facilmente riparabili se solo capissi come si aprono quelle sfere.

    Non voglio provarci e poi rovinarle di più, ho assolutamente bisogno di un esperto, ho bisogno di voi.

    Grazie

    Bruno

    #7145
    pasgal
    pasgal
    Partecipante

    Io ho smontato le Box 310, hanno una sola griglia per boccia e quindi sono diverse dalle tue, sicuramente avrai una risposta migliore della mia, ma intanto vedi se dove entra il cavo di potenza nella cassa trovi un attacco a 3 viti, ecco se lo trovi svita e togli quelle viti.

     

    Le Box 310 tolte quelle visti lasciano sfilare le casse dalle bocce, che sarebbe la prima cosa da fare.

     

    🙂


    Cofondatore GRUNDIG love.org

    #7147
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    OK, si tratta delle Kugelstrahler 300, quindi ritiro quello che ho detto.
    E’ un sistema completo che prevede un subwoofer e due unità satellite che non possono essere utilizzate da sole, ma vanno appunto collegate al sub che contiene anche il filtro crossover passa-alto a loro dedicato.
    Quindi, lascia pure tutto così com’è. Se hai troppi bassi, si può intervenire soltanto provando diverse collocazioni in ambiente (ad esempio, tenendo il sub lontano dalle pareti e dagli anogli della stanza) oppure, come fai già, diminuendo i bassi agendo sul controllo di tono. Purtroppo, questo è uno dei casi in cui il loudness non disinseribile costituisce un problema. Ne abbiamo già parlato in passato.
    Tuttavia, non so come aiutarti sullo smontaggio, perchè non ne ho mai avute tra le mani (in effetti, sono piuttosto rare). Se sono come la serie 210-310-510, dovrebbe esserci un “culetto” dalla parte dove esce il cavo, tolto il quale – come ha già detto correttamente Pasquale – viene via tutta la struttura inrterna del diffusore (altoparlanti-crossover-staffa di montaggio etc.), lasciando la boccia con relativa griglia completamente vuota.
    Prova a vedere, nel frattempo cerchiamo di documentarci meglio.
    Ciao

    #7148

    vadabr1
    Partecipante

    Intanto vi ringrazio dell’aiuto che mi state fornendo.

    aspetterò ancora un po’ poi provo a svitare il dato che è presente sotto la base, è l’unica via che mi si presenta.

    Forse è quello che tiene insieme il tutto.

    Il cavo esce dalla base della sfera, ma in quel punto non vedo ne viti ne dadi ne altre possibilità.

    Ciao

    Bruno

     

     

     

     

    #16360

    albyceci
    Partecipante

    Ciao a tutti

    mi chiamo Alberto e sono di Piacenza .

    ne approfitto di questa discussione in quanto mio padre mi ha regalato una vecchia Grundig D Klang Fern Dirigent con telecomando a filo.

    Purtroppo da un pò non funziona, sapreste cortesemente indicarmi dove potrei rivolgermi per fargli dare un’occhiata .

    in attesa saluto e faccio gli auguri a tutti

    #16361

    rugge55
    Partecipante

    Ciao Alberto, e bene arrivato, chi ti risponde è Fabrizio dalla provincia di Parma.

    La radio in tuo possesso è un apparecchio di grande pregio, e se completa del suo raro telecomando a filo ancora di più…

    Ti consiglio di cercare con google Tubesound, il sito del Grande Giovanni Saoner, veneziano, iscritto anche qui con il nick saogiova, che è una delle massime autorità sull’ argomento.

    In alternativa vedo su subito.it le periodiche inserzioni di un appassionato riparatore/venditore di Casalgrande, Reggio Emilia, che ha sicuramente l’ esperienza in proposito.

    Dipende tutto dal budget che ti prefiggi per la riparazione e dallo stato dello stesso, il mio consiglio, visto il valore economico ed affettivo dell’ oggetto di non lesinare…..

     

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.