CD35

Questo argomento contiene 23 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  valeryo 2 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 24 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1058
    Roberto
    Roberto
    Amministratore del forum

    Mi è arrivato dalla Germania questo Grundig CD35. Lo vendevano come difettoso, utile solo per pezzi di ricambio. Avendone già uno ma attratto dalla spesa modica l’ho acquistato.

    L’ho provato per verificare ed effettivamente qualche problema l’ha. Aprendolo, sono anche riuscito a farlo funzionare per qualche minuto. Si accendeva anche il display… cosa molto rara. Ma soprattutto, usciva il suono Grundig che ben conosciamo.

    Poi non sono più riuscito a farlo andare….. 🙁

    All’interno c’erano dei pezzi volanti. Una molla con all’interno una struttura in plastica e un pezzettino di plastica delle dimensioni di qualche millimetro.

    Penso che a breve finirà da Marco. Poi magari scatta anche il bell’articolo sulla riparazione.

    Intanto qualcuno sa dirmi la molla da che parte esce? Suppongo dalla meccanica CDM2/10.

    Fosse impossibile ripararla, un’altra penso non sia difficile recuperarla.

     

    • Questo argomento è stato modificato 4 anni fa da Roberto Roberto.
    #1114
    Marcogap
    Marcogap
    Amministratore del forum

    manda pure….

    Eventualmente , data la tua nota abilità anche in merito a questo, recupera il manuale.

    Se poi mi mandi una foto della molla, forse ti posso già anticipare qualcosa..

    marco

    #1115
    Marcogap
    Marcogap
    Amministratore del forum

    sorry

    ho visto ora la molla sulla foto.

    sicuramente è di tipo “a respingimento”

    probabile sia a sospensione fra la meccanica e lo chassis.

    se ne mancasse qualcun altra ci penserei io

    ciao

    marco

    #1135
    Roberto
    Roberto
    Amministratore del forum

    Penso lunedì sia già a Roma insieme ad altri giocattoli interessanti.

    Il CD35 monta una meccanica Philips CDM2/10. Quella bianca costruita con resine composite. Una delle migliori meccaniche prodotte. Monta doppio convertitore TDA1540p.

    La particolarità di questo lettore, insieme ad altri ottimi lettori Philips è l’assenza della fatica di ascolto tipica del digitale. Il senso di  naturalezza che alcune di questi player restituiscono fanno impallidire lettori costosissimi spacciati per il non plus ultra e venduti a prezzi da capogiro.

    E’ già molto tempo che utilizzo solo lettori CD basati su TDA1540 e TDA1541. Non suonano allo stesso modo. Hanno però il pregio di farmeli giudicare

    i più analogici tra i lettori digitali.

    #1136
    Roberto
    Roberto
    Amministratore del forum

    leggevo in rete che quasi tutti questi lettori di derivazione Philips mostrano i segni del tempo in due maniere.

    La prima sono i segmenti del display: alcuni si rompono e i numeri sono poco identificabili. Poco male.

    La seconda è la non apertura del cassetto dovuta all’indurimento della cinghiata di gomma. Ne occorre una a sezione quadra  52 mm. Ne ho viste in vendita su ebay a prezzi folli. Una volta si trovavano a  50 lire in qualsiasi rivenditore di ricambi elettronici.

    #1138
    pasgal
    pasgal
    Partecipante

    Roberto mi sta arrivando il Philips CD151 appunto con la cinghia indurita. Marino mi guiderà per la sostituzione, incrociamo le dita… intanto me la devo procurare, ma non so di preciso cosa cercare.


    Cofondatore GRUNDIG love.org

    #1139
    Marcogap
    Marcogap
    Amministratore del forum

    il mio consiglio è di non cercarla.

    Lascia fare a Marino

    non conosco il caso specifico ma a volte non serve la cinghia esattamente com’è.  Non si pregiudica nulla (non è come la cinghia del piatto per esempio che potrebbe influenzare la velocità)

    marco

    #1141
    pasgal
    pasgal
    Partecipante

    Ok boss


    Cofondatore GRUNDIG love.org

    #1145
    Marcogap
    Marcogap
    Amministratore del forum

    ah ah

    seriamente

    molto spesso non serve andare col calibro. La funzione del cassetto è pura meccanica…quindi  se la cinghia è + o – 2 mm rispetto l originale non succede nulla.

    per esempio, ma solo per esempio, andrebbe bene anche un comune elastico 🙂

     

    #1147
    pasgal
    pasgal
    Partecipante

    OK MacGyver


    Cofondatore GRUNDIG love.org

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 24 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.