Sabato ore 8: ascolto il mio V20 e sorrido…

Home Forum Grundig Integrati e finali (Amplificatori) Sabato ore 8: ascolto il mio V20 e sorrido…

Taggato: 

  • Questo topic ha 8 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 mesi fa da sergiorossi.
Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • #13916
    SupercolorSupercolor
    Amministratore del forum

    Sono le 8 in punto: mia moglie ha portato nostra figlia a scuola, silenzio assoluto in casa. Prima di prepararmi la colazione decido proprio di accendere l’impianto in assoluto sottofondo per rilassarmi e non disturbare i vicini (vivo in una villetta a schiera): il CD prescelto l’ho già ascoltato tantissime volte, ma non mi stanca mai essendo il massimo dell’easy listening (ve ne ho parlato qui). Come sempre inserisco il loudness e la magia del suono Grundig riempie il mio salotto anche a questo volume così basso, che quando il mio dirimpettaio esce di casa con la sua Harley-Davidson copre completamente la musica. L’equilibrio timbrico del suono e la trasparenza che ti fa sembrare di essere presente nella sala di registrazione, dove stanno registrando  a…basso volume sono esattamente gli stessi di quando ascolto a volumi in cui il Loudness si disinserisce (manualmente o automaticamente che sia) ed allora un grande sorriso appare sul mio viso, pensando a quanto bisognerebbe spendere oggi per avere il suono prodotto dall’accoppiata V20 – Box 650B. Poi il sorriso diventa a 32 denti quando penso che in realtà oggi non è possibile ottenere tale suono a questi volumi di sottofondo perchè non esiste nessuna azienda grande, media o piccola che sia , e nessun autocostruttore che si azzarda ad inserire un circuito di Loudness nei propri prodotti. Ascoltando il V20 la motivazione è chiara, nessuno oggi forse è in grado di replicare a costi terrestri un circuito così perfetto come quello scaturito da 30 anni di esperienza aziendale dei 500 ingegneri audio del reparto ricerca e sviluppo della  Grundig.

    Certo in casa Grundig ci sono amplificazioni anche migliori del V20, ma qui il mio WAF diventa una discriminante insormontabile e quindi nel mio caso vale il detto “Chi si accontenta, gode (moltissimo, non così così come nella canzone di Ligabue)” a tutte le ore della giornata.

    #13920
    DomenicoDomenico
    Partecipante

    Quoto in toto caro Luca tutto quello che dici. Sai cosa mi piace di questo gruppo ? Che ognuno di noi una volta che ha provato l’ebrezza del suono grundig ben riprodotto, vorrebbe che tutti ne potessero godere. E si vorrebbe che gli altri evitassero di fare i nostri stessi errori, spendendo un sacco di soldi inutili. E questo è un segno di magnanimità, nobiltà d’animo. Io per esempio se potessi, regalerei a tutti i miei amici un ampli e un paio di casse Grundig. A proposito, noto che hai buon gusto nel scegliere ciò che ascolti, e se posso permettermi ti consiglio questo album: Al Jarreau – Love Songs, non te ne pentirai.

    #13922
    rugge55
    Partecipante

    Iersera, (e stanotte…) festone per il diciottesimo compleanno di mia figlia Anna…

    Grundig R2000 ripristinato da chi voi sapete con manopola del volume a fondocorsa per 6 ore, pilotando una coppia di vecchie Davoli da PA con doppiocono Ciare in bass reflex. Pulizia di suono ammirevole, anche a volumi da arresto.

    Grundig non si smentisce mai….

    #13923
    Cody69Cody69
    Partecipante

    Che bello, tutto.


    Ricerco l'alta piacevolezza, non l'alta fedeltà.

    #20481
    Laddiobolocko
    Partecipante

    Buonasera, sono un felice possessore di Grundig V20 + Box 850 a Professional + Ps1010 + Cd7550 ….gentilmente leggendo questo post quindi si consiglia di tenere il tasto Lin , quello sopra il volume, premuto per ascolti a volume medio alto e di deselezionarlo quando si ascolta a bassi volumi?

    Io fino ad ora l’ho sempre tenuto premuto, mi pare che rilasciandolo appunto si attivi il loudness e che , almeno ad alti volumi, le basse vanno un pò troppo a gonfiarsi.

    E’ corretto?

    Grazie mille per la cortesia

    Matteo

    #20483
    SupercolorSupercolor
    Amministratore del forum

    Ciao ero stato impreciso io nella descrizione: per avere il loudness inserito, NON si deve premere il tasto LINEAR: infatti quando lo si preme la riproduzione delle frequenze diviene perfettamente lineare, senza alcuna enfatizzazione di bassi ed alti a basso volume. Io tengo sempre disinserito il tasto Linear, perchè in questo modo il Loudness è sempre inserito, ed il suo effetto diminuisce automaticamente all’aumentare del volume, proprio per evitare troppi bassi ad alti volumi. Infatti se il tuo V20 funziona come il mio noterai che a volumi medio-alti se premi Linear o lo disinserisci non ci sono differenze nel suono.

    A proposito ora anche io ho le 850 Professional, solo che al posto del PS1010 ho un Dual 1219, ed al posto del CD7550 ho un Marantz CD17 MKII. Purtroppo non sono mai riuscito a trovare un CD 7550 a prezzi per me abbordabili.

    #20484
    Laddiobolocko
    Partecipante

    Grazie mille per la risposta, io il tasto Linear l’ho sempre tenuto inserito ma non avevo mai notato questa cosa che, con invece il loudness inserito, a volumi alti i bassi e gli alti vanno a diminuire e arrivano allo stesso livello del linear!!a questo punto lo terrò sempre inserito anche io proprio perché ascolto sempre musica a livello medio bassi e oggettivamente un po’ di spinta sotto mi mancava spesso.

    Una domanda se ne sei a conoscenza, questa diminuizione dell’ enfatizzare gli alti e bassi aumentando il volume è regolata dal cursore del volume stesso del V20 oppure dal livello di  db che l’amplificatore riceve in entrata?Per capire io su tape 2  ho collegato uno streamer di rete che ha un suo livello di volume, volevo capire se aumentando quello dello streamer ( e quindi comunque aumentando il volume che esce dall’impianto) senza però aumentare il cursore del volume del V20 comunque questa “regolazione automatica” del loudness entra in atto.

    Grazie mille

     

    #20485
    SupercolorSupercolor
    Amministratore del forum

    “Una domanda se ne sei a conoscenza, questa diminuizione dell’ enfatizzare gli alti e bassi aumentando il volume è regolata dal cursore del volume stesso del V20 oppure dal livello di  db che l’amplificatore riceve in entrata?”

    Questo purtroppo non lo so proprio, non riesco ad aiutarti, penso che sia il volume stesso che regoli tutto, non credo che prenda i dati dal VU Meter sul frontale, che invece penso misuri il livello del segnale in entrata, ma questo lo può solo sapere uno esperto che riesca a leggere lo schema elettrico del V20, ed io non sono un tecnico.

    #20526
    sergiorossi
    Partecipante

    Buongiorno a tutti mi chiamo Sergio e sono nuovo del forum. Sono un semplice appassionato di musica (dalla classica al rock) e di hifi vintage e mi rivolgo alle persone esperte di questo forum per avere delle informazioni sull R-1000 tuner amplifier e sul CF-5500 deck (oggetti di mio padre che ho avuto in eredità). Sono in discrete condizioni ma sicuramente necessitano di restauro elettronico. Per migliorare l impianto e portarlo al top vorrei abbinargli un pre e un finale, un lettore CD e due ottime casse tutto se possibile marchiato Grundig. Per il piatto sono indeciso se scegliere Grundig o passare ad altri marchi. (Il tutto ovviamente vintage). Da posizionare in un piccolo studio. Attendo quindi vostri pareri e consigli per l acquisto e se possibile se potete suggerirmi validi riparatori di questo marchio.  Grazie a tutti per l attenzione

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.