0

Grundig SV 40 riparazione

Grundig SV 40

Grundig SV 40

A parte il graffietto sopra, questo Grundig SV 40  è davvero immacolato, fuori e dentro.

Tenuto da gioiellino quale è. Il sintomo è completamente spento. Andiamo ad aprire e soprattutto facciamo i dovuti confronti col fratello SV80, visto già in questo portale.

fuse

fuse

Il porta fusibile è ossidato ed il fusibile interrotto. Come per l 80, non fatico a capire che anche qui c’è il famigerato ponte da cambiare. Per lo stesso, rimando all’ altro articolo.

interni

interni

Grazie al nostro amico Ermes, mi sono accorto che non l’ avevo ancora pubblicato, in realtà avevo in memoria che le foto le avevo condivise, ma su FB , per aiutare Roberto Rossi in una riparazione parallela. Gli interni qui sono spettacolari. Tuttavia, solita pulitina ai commutatori.

interni 2

interni 2

interni 3

interni 3

Sistemata l’alimentazione, controlliamo gli elettrolitici sullo stadio finale.

interni 4

interni 4

panoramica

panoramica

Sempre bello da vedere il sistema molto pratico di apertura a sollevamento della scheda.

trimmer

trimmer

La tensione in uscita, correlata alla corrente di bias, su un canale raggiunge valori addirittura proibitivi (500 mV). Bisogna intervenire. Data la pericolosità della posizione, suggerirei di mettere del nastro isolante sotto il trimmer e di agire con cacciavite isolato (basta del nastro isolante).

regolazione bias

regolazione bias

Ovviamente per tutti e due i canali.

bias

bias

Ci mettiamo col  multimetro in parallelo al carico, volume a zero!.

regolazione del bias

regolazione del bias

20 mV sarebbe l’ottimale.

valore bias altro canale

valore bias

bias altro canale

bias altro canale

Con un pò di pazienza ci arriviamo.

chiusura

chiusura

Raggiungiamo la perfezione curando anche la parte estetica: all’ arrivo mancava vite e rondella di una delle 4 previste nella parte bassa. La rimettiamo. Come per l’altro, anche questo suona davvero bene. Onestamente non si avverte neanche tantissimo la differenza di potenza, relativamente più bassa rispetto all’ SV80.

marco

Lascia un commento