xm1500

  • Questo topic ha 5 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni fa da StefanoStefano.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #15253
    giuseppegr
    Partecipante

    salve, sto restaurando/riparando i diffusori in oggetto, in particolare ho su una delle due casse un problema con i condensatori di filtro dello stadio di alimentazione che risultano completamente in corto, hanno fatto saltare fusibili e molto altro, l’ampli della cassa è molto pasticciato, devo rimettere in ordine molti componenti e filature fatte dal precedente tecnico (ufficiale Grundig).

    Volevo un consiglio per la scelta dei condensatori di filtro che ho trovato in corto, quali secondo voi possono esser all’altezza del loro compito, gli attuali sono 9000uF 25V, con un case difficilmente rintracciabile in rete.

    Grazie.

    Giuseppe.

    #15255
    StefanoStefano
    Partecipante

    9000 uF è un valore inconsueto che non ho mai incontrato, comunque vista la tolleranza tipica degli elettrolitici (che può arrivare anche a + o – il 20%) puoi benissimo metterci dei 10000, salendo con la tensione di lavoro fino a 40v se ci stanno fisicamente (la forma del contenitore non è fondamentale, l’importante è che ci stiano).

    #15258
    giuseppegr
    Partecipante

    sicuramente inconsueto il valore, volevo cercare dei condensatori con lo stesso case (tre piedini di massa sulla corona inferiore del condensatore ed uno centrale sempre sul fondo) ma non ne trovo.

    #15338
    giuseppegr
    Partecipante

    Perchè secondo voi sui box attivi, i woofer ed i midrange vengono collegati in controfase rispetto agli amplificatori?

    I tweeter invece sono collegati normalmente.

    #15344
    StefanoStefano
    Partecipante

    @giuseppegr said:
    sicuramente inconsueto il valore, volevo cercare dei condensatori con lo stesso case (tre piedini di massa sulla corona inferiore del condensatore ed uno centrale sempre sul fondo) ma non ne trovo.

    E non ne troverai, non li fanno più da una vita.
    Metti dei condensatori normali, avendo però l’accortezza di ponticellare i tre punti di massa tra di loro (uno dei quali sarà occupato anche dal negativo dell’elettrolitico), lasciando perdere solo le piazzole che non vanno da nessuna parte.
    Grundig usava spesso questo sistema per collegamenti di massa, anche relativi ad altre parti del circuito, e questi collegamenti ovviamente vanno ripristinati.
    Se però ha tempo e voglia, puoi comprare degli elettrolitici che abbiano lo stesso diametro dei vecchi, staccare dai vecchi la corona a tre punti e metterla alla base dei nuovi con una goccia di colla, dopo avergli saldato esternamente il negativo del condensatore.

    #15345
    StefanoStefano
    Partecipante

    @giuseppegr said:
    Perchè secondo voi sui box attivi, i woofer ed i midrange vengono collegati in controfase rispetto agli amplificatori?.

    E’ un vecchio trucco per ottimizzare la risposta in fase degli altoparlanti.
    Viene adottato anche su molte casse passive, specialmente sulle vie medie e alte.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.