CD7550 Lettura "singhiozzante" sulle ultime tracce del CD

Home Forum Grundig Lettori CD (Sorgenti Digitali) CD7550 Lettura "singhiozzante" sulle ultime tracce del CD

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #17311
    andyflyerandyflyer
    Partecipante

    Ciao, sono Andrea di Roma, da vari anni appassionato del bel suono Grundig.

    Non sono un tecnico ma qualche intervento semplice sono in grado di effettuarlo, cercando di fermarmi sempre prima di far danni… ūüôā

    Tempo fa ho ripristinato il mio CD7550 seguendo l’ottimo tutorial http://www.grundiglove.org/grundig-cd7550-riparazione

    Rettificando la vite in Teflon di regolazione Focus ho risolto tutti i problemi di “read error” nella lettura della TOC.

    Da un po’ di tempo il lettore ha ripreso a far le bizze. Mi spiego meglio:

    Le prime tracce del CD le legge senza problemi, man mano che si va verso le ultime inizia ad avere difficoltà di lettura, con mancanze istantanee di riproduzione che danno un effetto vagamente singhiozzante.

    Nelle ultimissime tracce il fenomeno diventa assolutamente ritmico, con cadenza regolare.

    Non sapendo bene come operare, mi sono limitato a pulire la lente in maniera corretta (cotton fioc nuovo + alcool ispropilico puro, senza coloranti né residui) e con sorpresa il fenomeno è scomparso, per poi riapparire un paio di giorni dopo.

    Altra pulizia ed il fenomeno nuovamente scompare, ma riappare dopo pochi ascolti.

    In verit√† penso che la pulizia c’entri poco o nulla; certo √® che si tratta di una coincidenza un po’ curiosa, forse collegata alle sollecitazioni meccaniche che inevitabilmente il complesso laser subisce durante l’operazione.

    Desideravo sapere se qualcuno ha avuto gli stessi problemi ed eventualmente se sono risolvibili in maniera relativamente semplice anche da un hobbysta modesto (come il sottoscritto) o necessita di intervento qualificato.

    Grazie, Andrea

    #17314
    StefanoStefano
    Partecipante

    @andyflyer said:
    Desideravo sapere se qualcuno ha avuto gli stessi problemi ed eventualmente se sono risolvibili in maniera relativamente semplice anche da un hobbysta modesto (come il sottoscritto) o necessita di intervento qualificato.
    Grazie, Andrea

    La seconda che hai detto. Probabilmente ci sarà da controllare bene la tensione di funzionamento del laser e magari anche regolare il focus.
    Ma deve farlo uno che ne è capace, perchè il rischio di fare danni è concreto.

    #17377
    andyflyerandyflyer
    Partecipante

    Problema risolto in maniera inaspettatamente semplice, con un minimo avvitamento (circa 1/8 di giro) della vite in plastica del Focus.

    La tensione di funzionamento del laser (misurata sull’emettitore del transistor 6239) è risultata entro le specifiche, pertanto non è stato toccato nessun trimmer.

    Saluti, Andrea

    #17390
    StefanoStefano
    Partecipante

    Hai avuto fortuna.
    Di solito, toccando quelle regolazioni senza strumentazione (e senza cognizione di causa) si fanno solo danni.
    Comunque, sono contento per te ūüôā

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.