Aiuto Grundig RR220 International

Home Forum Discussioni Discussioni Audio Aiuto Grundig RR220 International

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Stefano Stefano 1 mese fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18198

    andrew1964
    Partecipante

    Dopo qualche mese di assenza, dovuta a pressanti impegni di lavoro, torno sul più qualificato sito mondiale relativo alla mitica Grundig.

    Ho appena acquistato per un inezia una Grundig RR220 International, perfettamente funzionante nella parte elettronica, in ottimo stato di conservazione ma….. piena di problemi elettromeccanici.

    Ossia ; cinghie mancanti parte tape ( mai vista una simile meccanica in casa Grundig), tastiera selezione bande e accensione bloccata.

    Qualcuno mi può aiutare! Avrei bisogno dello schema elettrico per un giusto recapping (preventivo!), cinghie di ricambio, consigli per lo sblocco della pulsantiera. Per il resto nonostante l’altoparlante larga banda plastico (Philips)  la Radio va splendidamente (audio Grundig style).

    Aiutatemi perché è un gioiellino e ho intenzione di usarla spesso, anzi sempre

    P.S. Radio sequestrata da mia figlia!!!! Fatemi fare con lei una bella figura….

    Grazie mille a tutti!

    #18220
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    @andrew1964 said:
    Dopo qualche mese di assenza, dovuta a pressanti impegni di lavoro, torno sul più qualificato sito mondiale relativo alla mitica Grundig.

    Addirittura… troppo buono!

    #18221
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    @andrew1964 said:
    ( mai vista una simile meccanica in casa Grundig)

    Infatti non è Grundig, è già una meccanica Japan-made!

    #18222
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    @andrew1964 said:
    cinghie mancanti parte tape ( mai vista una simile meccanica in casa Grundig), tastiera selezione bande e accensione bloccata.

    Le cinghie vanno ovviamente rimesse, mentre i tasti e gli interruttori bloccati vanno puliti, poi spruzzati con un buon disossidante e – se esclusivamente meccanici – rilubrificati.
    Buon lavoro!

    #18223
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    Mi correggo.
    Dopo aver visto qualche immagine in rete, effettivamente la meccanica del registratore è ancora Grundig, ed è molto simile (se non identica) a quella montata sui vari RR940 ed RR1040, cioè la CB95.
    Compresi gli ingranaggi che si spappolano, purtroppo…
    Auguri.

    #18232

    andrew1964
    Partecipante

    Grazie Stefano, comunque fortunatamente non si sono spappolati ancora, mentre per quanto riguarda i tasti li ho smontati e lubrificati, purtroppo il problema è nella meccanica di sgancio dei tasti stessi, un gran casino!!!!!

    Comunque torno a richiederVi avete lo schema elettrico o sapete quale apparato monta lo stesso o similare!?!

    #18233
    Stefano
    Stefano
    Partecipante

    Gli schemi elettriici li trovi su Radiomuseum (se sei iscritto), ma consentimi di non essere molto d’accordo su quello che chiami “recapping preventivo”, che a mio avviso è solo una moda internettiana.
    Io credo che se l’apparecchio funziona bene, non c’è bisogno di cambiare componenti, eccezion fatta per quelli visibilmente brutti (tipo condensatori gonfi o che perdono liquido, per individuare i quali però non hai bisogno dello schema) o notoriamente critici.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.