Rispondi a: Grundig V4200 – temperature

Home Forum Discussioni Discussioni Audio Grundig V4200 – temperature Rispondi a: Grundig V4200 – temperature

#16611
myhobbymyhobby
Partecipante

Intanto grazie per gli interventi. Siete, anzi siamo, una bella famiglia.
Il mio è solo un hobby, sono autodidatta, e… imparo facendo e sbagliando.

Antonio: E’ vero assomiglia al V1850. Ma quello è un made in Japan – o almeno, i componenti sono giap (Sanyo) – questo invece è un made in Portogallo pur con uno schema abbastanza simile usa componenti europei e anche l’assemblaggio interno è diverso. Ad esempio i finali sono su una scheda separata.

Il V1700 e il 1850, che però io uso a volumi modesti, non scaldano per niente, anche dopo ore di funzionamento.
Un circuito simile a questo c’è anche nei V1700/V4080/v1850. E gli stessi 2 tr che qui nel 4200 scottano negli altri restano entro i 30°.
Marco: il bias è regolato come da service.
Stefano: Le tensioni sono tutte entro un 5% a parte agli emettitori di T8/T11 per il can sx e T9/t12 per i dx, dove rilevo su entrambi i canali -0,66 anzichè -0,60 (+10%). Lo zener a monte di R872/873 è a -8,10
Alimentato la parte in questione (a monte di R62+ e di R67-)  con alimentatore duale, senza segnale in ingresso assorbe circa 30/40 mA  di corrente per parte (+/-).

Preciso i finali BD243/244 li ho trovati di marche diverse ed hanno guadagni diversi (circa un 20/30%)

Mi sembrerebbe tutto a posto, a parte quelle due teste calde…

Grazie ancora a TUTTI…

  • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 10 mesi fa da myhobbymyhobby.